Confronta gli annunci

Secondo il 29esimo “Rapporto Italia 2017” dell’Eurispes in Italia una famiglia su tre ha un animale domestico, soprattutto cani (62%) e gatti (40,8%). E lo considera un vero e proprio membro della famiglia. Chi cerca una casa, quindi, è spesso proprietario di un cane e, pertanto, nella scelta è attento a caratteristiche che riguardano anche il suo amico a quattro zampe.
Non basta trovare un appartamento a misura di animale, è importante che il quartiere intero lo sia.
Secondo un blog americano vi sono alcune caratteristiche che contraddistinguono un quartiere pet friendly, per esempio:

  • presenza di altri animali nel vicinato
  • aree cani curate e ben popolate
  • veterinari e negozi specializzati
  • parchi o aree verdi per passeggiare
  • bar, ristoranti e negozi che accettino gli animali al loro interno

Fonte: Immobiliare.it,  Tutti i segni di un quartiere pet-friendly

Post correlati

La casa post Covid

Le strade e le piazze di tutte le città, grandi e piccole, sono deserte. Come ristoranti, bar,...

Continua a leggere

Il Covid-19 fa esplodere lo smart working. Come cambierà il concetto di casa?

Per far fronte all’emergenza Coronavirus e non interrompere le attività aziendali il Governo ha...

Continua a leggere

I Lego: il gioco del secolo in mostra a Roma

Se amate i Lego, non potete perdervi I Love Lego, una mostra completamente dedicata ai mattoncini...

Continua a leggere